domenica 2 novembre 2008

pizza con il diavulillo


Oggi, nelle pause tra le pagine chiare e le pagine scure della tesi, ne ho approfittato per impastare un po', oltre alla torta di rose, una bella pizza col riavulillo, dono pervenuto sempre tramite pacco postale:)

Il Riavulillo (diavoletto) è un piccolo caciocavallo di pasta filata, lavorato a mano e farcito con olive nere, olio di olive e peperoncino tritato, sottoposto ad un trattamento di affumicatura.

La felice unione del peperoncino piccante, delle olive e del formaggio esaltano il palato e inducono a continui peccati di gola, specie se innafiati da un buon bicchiere di vino.

Il Riavulillo, che costituisce sia un gustoso antipasto che un ottimo secondo piatto, va servito caldo e filante, alla brace, al forno o al cartoccio.

Io l'ho messo sulla pizza!

www.riavullillo.org

La pizza è stata infornata in un ruoto, termine dialettale per indicare una teglia tondeggiante senza manico, ringrazio Raffaella che aspira a fare di me un'accademica della Crusca:)

10 commenti:

manu e silvia ha detto...

Che buonisismo questo formaggio! dla gusto davvero particolare! Ora andiamo a vederciil link del sito!!
Ma è la tesi che ti da tutto questo estro culinario??
un bacione

sweetcook ha detto...

Per me che adoro i formaggi, questa pizza costituisce l'apoteosi del gusto!!!

mariè ha detto...

Ciao a tutte!
La tesi più che altro mi riporta alle mie origini partenopee...se ci riesco poi farò una ricetta in tema:)
Buona settimana!

nini ha detto...

miam..sto diavulillo deve essere una bontà..certo che qui, delle cose cosi posso sognarmele...

giucat ha detto...

Lo sai cosa mi stupisce di più di questa pizza: il ruoto! Diavulillo o meno, questa pizza ha un aspetto da dieci e lode! Cat

Sere ha detto...

mi incuriosisce molto questo diavulillo. Lo cercherò, deve essere ottimo e sulla pizza, pare la morte sua! :-)
A presto.

Sere - cucinailoveyou.com

mariè ha detto...

Sono molto felice che il diavulillo abbia colpito nel segno, è ancora abbastanza ignorato al di fuori della penisola sorrentina, ma promuoverò la sua causa nel mondo:)

Deborah - GialloZafferano - ha detto...

Ciao,
Sono Deborah di GialloZafferano e ti contatto per proporti di partecipare al nostro secondo concorso culinario “Sapore di Sfida – Dolce Natale”.
Dopo il successo ottenuto dal nostro primo concorso “Sapore di Sfida – inventa la tua insalata di pasta”a cui avete partecipato in 80, noi di GialloZafferano abbiamo pensato di riproporvi una nuova sfida tutta Natalizia.
Se sei creativo, ti piace cucinare e vuoi metterti alla prova sfidando altri Blogger e Forumisti del nostro sito, questo dolcissimo concorso fa al caso tuo!
Di cosa si tratta? Semplice!
Rivisita o riscopri la ricetta di un dolce Natalizio o inventane una tutta tua personalizzandola secondo i tuoi gusti e la tua fantasia e prova a lasciare a bocca aperta la nostra giuria Vip.
In palio per i primi tre classificati c’è un meraviglioso premio e la possibilità di vedere la propria ricetta pubblicata da Sonia sul sito GialloZafferano.it .
Sei tentato? Partecipare alla competizione è semplicissimo, tutto quello che devi fare è:
1. rimandarci il modulo che trovi in allegato a questa mail, compilato in tutti i suoi campi all’indirizzo deborah.nania@giallozafferano.it entro e non oltre la mezzanotte di Venerdì 14 Novembre
2. registrarti sul Forum di GialloZafferano che trovi a questo indirizzo http://www.giallozafferano.it/forums/ (se sei già iscritto salta questo passaggio)
Bene! Ora sei iscritto alla gara… non ti resta altro da fare che postare la tua ricetta! Ecco come:
1. Posta la tua ricetta nell’apposita sezione creata per il concorso, entro e non oltre la mezzanotte di Venerdì 28 Novembre, scrivendo la ricetta completa di ingredienti, una (o massimo due ) foto del piatto finito, ed il link di rimando al tuo Blog.
2. Posta la ricetta completa sul tuo Blog, in modo che i tuoi affezionati lettori possano seguirti, con un link di rimando al Forum di GialloZafferano.
Ti chiedo solo di rispettare i termini di scadenza perché tutte le ricette postate oltre la data e l’ora di scadenza non saranno prese in considerazione ai fini del giudizio finale.
Una volta terminato il tempo di consegna delle ricette, una giuria di Vip si riunirà per decretare i primi tre classificati, quelli cioè che hanno saputo meglio esprimere lo spirito Natalizio attraverso la propria ricetta.
Se deciderai di partecipare al concorso, noi di Giallo Zafferano ti invieremo un simpatico gagliardetto da apporre in Home Page che attesta la tua partecipazione alla gara.
Ovviamente, tutti i nostri 45.000 utenti saranno sollecitati a gironzolare nelle cucine virtuali dei vari Blog partecipanti ed a lasciare dei commenti alle ricette in lizza per la vittoria.
Ti piace questa iniziativa?
Allora affrettati a confermare la tua iscrizione entro Venerdì 14 Novembre… vi aspettiamo numerosi!
Per maggiori informazioni puoi consultare il Regolamento Completo presente sul nostro Forum o il comunicato stampa.
Per qualsiasi domanda o richiesta considerami a tua disposizione.
Deborah

Anonimo ha detto...

Ho provato la tua ricetta, la quiche, e mi è piciuta tanto, e per quella ti faccio i complimenti...un pò meno per il tuo senso dell'ironia che al contrario delle tue capacità in cucina è molto meno "accademico"!!! :)

RAFFAELLA

Gunther ha detto...

grazie per la spiegazione non conoscevo il "diavulillo" è l'idea di metterlo sulla pizza credo sia molto interessante